Storytelling. Raccontare il brand

storytelling
Spread the love

Lo storytelling è l’arte di raccontare storie e trova i suoi ambiti applicativi per eccellenza nella letteratura e nel cinema. Ma le storie fanno parte del nostro quotidiano, dal racconto di un amico al nostro curriculum vitae. Con la parola “storie” oggi ci vengono in mente i reels di Instagram e le storie di Facebook che altro non sono che un brevissimo racconto, un inciso della nostra giornata. Anche il marketing si avvale dello storytelling e del potere delle storie per raccontare i brand e promuovere prodotti. Vediamo, quindi, come lo storytelling incontra il marketing d’impresa.

Il brand si racconta

Nei siti web aziendali così come sui profili social è importante dedicare qualche riga alla sezione about, ovvero alla descrizione di chi siamo. In questa sezione un’azienda dovrebbe inserire le seguenti informazioni:

  • Nome azienda
  • Settore industriale
  • Target
  • Servizi

Ci sono molti modi per combinarle nel parlare di un brand. Facciamo un esempio di pura fantasia.

biscotti

Esempio 1

Biscuit Factory, fondata nel 1993, produce biscotti che piacciono a grandi e piccini. Le pratiche confezioni da 4 biscotti conservano la qualità del prodotto e lo rendono uno snack pratico per la scuola e per l’ufficio.

Esempio 2

I nostri biscotti rendono gustosi i tuoi break dal 1993. Noi di Biscuit Factory siamo attenti ai bisogni dei nostri clienti. Per questo abbiamo realizzato pratiche confezioni da 4 biscotti che garantiscono la qualità dei nostri prodotti anche a scuola e in ufficio.

In questi due esempi ho utilizzato le stesse informazioni, ma combinandole in modi differenti. Mentre nel primo esempio ho inserito i dati mettendo in luce il beneficio del prodotto – ovvero la praticità delle confezioni – nel secondo esempio ne ho messo in risalto il valore – quindi l’orientamento al cliente.

Brand storytelling

brand storytelling

Raccontare un brand significa raccontare la sua storia, la sua mission, la sua visione, i suoi valori. Lo storytelling aziendale deve, dunque, creare adesione ed empatia. In tal modo porterà il target a riconoscersi nel brand, ad abbracciare i suoi valori, a mutare i suoi comportamenti per orientarsi verso la visione del brand. Questo è l’obiettivo dello storytelling emozionale, che agisce appunto a livello emotivo anziché razionale.

Leggi anche:  Cosa si intende per Marketing Sensoriale

Gli elementi dello storytelling

domande storytelling

Lo storytelling aziendale può adottare varie forme narrative, dalla scrittura al video, dallo slogan allo spot televisivo. In ogni caso bisogna tenere ben presente il tema della narrazione, il destinatario del racconto e l’obiettivo della storia. In altre parole, prima di cominciare a scrivere, dobbiamo avere ben chiaro di cosa vogliamo parlare, a chi ci stiamo rivolgendo e perché. Questi punti cardine della narrazione ci aiuteranno a scrivere una storia efficace.

Creare loyalty

Un’impresa si narra ogni giorno, attraverso i suoi traguardi, i suoi successi e fallimenti. Lo storytelling aziendale deve abbracciare queste storie e creare fiducia di modo che la scelta di un brand venga riconfermata, acquisto dopo acquisto. Ecco perché è fondamentale restare coerenti. Essere coerenti nella narrazione significa fare uno storytelling in linea con la propria mission e i propri valori, mantenere lo stesso tone of voice, focalizzarsi sui propri obiettivi.

Storytelling e SEO

SEO

Oltre ad essere uno strumento per raccontarsi, creare adesione e fiducia, lo storytelling è un importantissimo mezzo per l’indicizzazione dei canali aziendali. Dunque, non si può parlare di storytelling senza parlare di SEO. Indicizzare le narrazioni aziendali significa far arrivare le proprie storie al target. Creare un’esperienza emozionale per i nostri clienti senza definire la strategia e il percorso che consentono l’incontro tra azienda e consumatori sarebbe uno sforzo inutile. Anche lo storytelling, quindi, richiede una fase di ricerca e analisi delle keyword più adatte per risultare ricercabili e fruibili dal nostro target.

2 thoughts on “Storytelling. Raccontare il brand

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *