4 Social Media sul Dark Web che non conoscevi

Social Dark Web WAI
Spread the love

Il “Dark Web” è stato creato per ridurre al minimo la tracciabilità, infatti è uno spazio di Internet ricco di sfaccettature controverse: il commercio di armi e i mercati neri dei farmaci sono due esempi lampanti degli affari illegali che possono popolare il “Dark Web”.

Sembra un controsenso, però, anche in un mondo ricoperto di mistero e anonimato, esistono i social network, nati per connettere le persone nonché fonti di informazioni personali infinte.

E non sembrano così diversi da quelli classici.

Ecco i 4 social più famosi del “Dark Web”

Non prima di una premessa…

QUESTI SITI SONO LEGALI?

Nonostante i rischi di truffa e i coinvolgimenti in attività illegali all’interno di questi spazi web, è legale navigare nel “Dark Web”, ma può capitare di essere coinvolti in attività illegali anche involontariamente; prudenza dev’essere la parola d’ordine per visitare questa parte del Web.

GALAXY(1,2 e 3)

È il primo social network del “Dark Web”. Creato nel 2013, la sua longevità è dovuta al fatto che i contenuti condivisi sono più “white” che “dark”.

Essenzialmente, funziona in modo molto simile a Facebook, sia per interfaccia che per funzionalità.

UI Galaxy

FACEBOOK

Anche il re dei social network lascia quotidianamente delle impronte nel mondo del “Dark Web”.

Questa versione della grande F disponibile tramite la ricerca sul motore Tor, nonostante non dia la possibilità di totale anonimato, è rivolta agli utenti che vogliono un grado maggiore di protezione e sicurezza dei propri dati.

BLACKBOOK

È stato il social network più utilizzato nel mondo del “Dark Web” prima che venisse hackerato nel 2017.

Anche questo social network poteva essere raggiunto tramite il motore di ricerca Tor e le sue funzionalità erano simili a quelle di Facebook.

Leggi anche:  SOCIAL MEDIA CONTENT: cos'è e che lavori offre

Dopo il suo hacking, è ignoto se l’attuale BlackBook sia un nuovo social network nato dalle ceneri del vecchio, o un vero e proprio nuovo inizio(per accedere al link, usa Tor)

Interfaccia di BlackBook

TORBOOK

È il social network ufficiale del browser Tor. Anch’esso modellato in maniera molto simile a Facebook.

Non consente comunque la creazione di profili anonimi, ma fornisce livelli di sicurezza maggiori (come nel caso di Facebook per il “Dark Web”).

L’interfaccia di TorBook

Seguici per non perdere altre news sul mondo del web e del marketing!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *