Le 20 migliori citazioni di Jeff Bezos su marketing e business

Esistono uomini e donne in grado di creare un business dal nulla …

Sbagliato! 

Niente si forma da sé, ognuno dei personaggi che oggi consideriamo come guru del successo, modelli di riferimento, è partito da un piano preciso: ha organizzato la strategia tenendo presente la possibilità di non vedere risultati per molto tempo, anche anni.

Parliamo di un uomo che ha avuto il coraggio di scrivere un business plan durante un viaggio in fuoristrada, concedendo 4-5 anni al suo progetto per realizzarsi in qualcosa di concreto. Un uomo che ha evoluto lo schizzo di partenza dandogli una forma, un marchio e tante diverse prospettive: Jeff Bezos.

Amazon (società di commercio elettronico), Blue Origin (società di start up per voli spaziali), The Washington Post, sono solo alcune delle attività gestite dall’imprenditore statunitense che lo hanno reso l’uomo più ricco del mondo, in grado di finanziare progetti no-profit, organizzazioni caritatevoli; non solo uomo di business, ma anche un filantropo.

Come ogni guida che si rispetti, anche Jeff Bezos ha elargito, nel corso degli anni, affermazioni che possono racchiudere il suo pensiero nell’ambito del marketing e del business. Ecco una selezione:

1 “Pazienza, perseveranza e attenzione maniacale per i dettagli.” 

2 “Quello che è pericoloso è non evolvere.” 

3 “Credo che tu debba essere disposto a essere frainteso se hai intenzione di innovare.” 

4  “La vita è troppo breve per uscire con persone che non sono intraprendenti.”

5  “Se non puoi tollerare le critiche non fare nulla di nuovo o interessante. “

Queste prime frasi descrivono il tipo di approccio che è utile avere: un atteggiamento determinato e disciplinato, per superare insuccessi e critiche esterne. Semplicemente, seguire la strada da te segnata. Questo è un mantra nelle citazioni di Jeff Bezos.

6 “La mia opinione è che ogni azienda richiede una visione di lungo termine” 

7  “Se non capisci i dettagli dei tuoi affari sei destinato a fallire.”

8 “Il tuo margine è la mia opportunità” 

9 “Sapevo che se avessi fallito non me ne sarei pentito, ma sapevo che me ne sarei pentito se non avessi almeno provato.”  

10  “La domanda più comune che viene posta nel mondo degli affari è, ’perché?’ Questa è una buona domanda, ma una domanda altrettanto valida è, ’perché no?’” 

Coraggio, perseveranza, un po’ di follia e tanta fiducia nella riuscita del progetto, questo è il mood delle citazioni di Jeff Bezos. È un mondo che non ti indica fin da subito la strada giusta, ma ti lascia lo spazio per segnarla.

11  “Vediamo i nostri clienti come invitati a una festa dove siamo i padroni di casa. È nostro compito ogni giorno rendere ogni aspetto importante dell’esperienza del cliente sempre migliore” 

12 “I clienti ci saranno fedeli fino al minuto secondo in cui un concorrente offrirà un servizio migliore. Un po’ di paura fa bene.”

13. “Se costruisci una grande esperienza, i consumatori parleranno tra loro di quello. Il passaparola è molto potente.”

14 “Le persone hanno un appetito vorace di cose nuove, e il “wow” di ieri diventa rapidamente “l’ordinario” di oggi.”

15 “Il miglior customer service è se il cliente non ha bisogno di chiamarti, non ha bisogno di parlare con te. Funziona bene.”

La ragione è del cliente, ma non sempre questo ha le idee chiare e soprattutto, i gusti sono volubili; ciò che piace adesso potrebbe diventare “out” tra qualche tempo. Il tuo compito è quello di rivestire il business di novità, mantenendoti visibile. Sii sempre individuabile.

16 “Sono scettico nei confronti di qualsiasi missione che abbia i pubblicitari al suo centro” 

17 “Nel vecchio mondo, dedicavi il 30% del tuo tempo a creare un ottimo servizio e il 70% del tuo tempo a pubblicizzarlo. Nel nuovo mondo, è l’inverso” 

18 “Ci aspettiamo che tutte le nostre attività abbiano un impatto positivo dall’inizio alla fine. La redditività è molto importante per noi o non saremmo in questo business”.

19 “L’equilibrio del potere si sta spostando verso i consumatori e lontano dalle aziende…Il modo giusto di rispondere a ciò, se sei una società, è quello di mettere la stragrande maggioranza delle tue energie, della tua attenzione e dei tuoi dollari nella costruzione di un grande prodotto o servizio e mettere meno impegno a straparlare a pubblicizzarlo.” 

20 “Un marchio per un’azienda è come la reputazione per una persona. Ci si guadagna una reputazione cercando di fare bene le cose difficili.” 

Un buon piano di marketing è fondamentale per offrire un impatto positivo ai clienti; ora che, grazie alla rete, esistono tanti modi per pubblicizzarsi, anche la competizione è aumentata in forme nuove.

Non diventerai un buon esperto di business semplicemente leggendo questa lista, altrimenti esisterebbero tanti Jeff Bezos nel mondo. Adesso inizia la parte più interessante: mettersi alla prova!

Se ti sei appassionato alle citazioni di Jeff Bezos, non aspettare ancora e inizia a seguirci sui social per rimanere aggiornato!

5 idee di web marketing per architetti

Sei un architetto in cerca di nuovi clienti? Vuoi estendere la cerchia di contatti avvalendoti del web? Ti forniremo degli spunti per promuovere la tua attività nel mondo digitale e migliorarne l’aspetto comunicativo. In questo articolo troverai 5 idee di web marketing per architetti, continua per saperne di più!

1- Social = visual

Chi ha detto che i social funzionano solo per i contenuti più commerciali?

Instragram, Linkedin, Facebook, sono tutte armi che un promettente architetto deve avere con sé e saper utilizzare. La visibilità è fondamentale per poter emergere dall’apparente caos di progettisti, ma non sempre è facile mantenersi attivi in rete e allo stesso tempo mandare avanti la propria carriera. Si può sempre chiedere aiuto ai content creator, esperti creatori di contenuti che plasmano l’immagine professionale scegliendo un settore sul quale puntare: è il dettaglio a fare la differenza. Ecco alcuni social network da sfruttare per diventare star dell’architettura: Archilovers, Houzz, Behance, Instagram, Pinterest. (https://www.baltera.com/)

2- Sito web: il tuo studio online

Il lavoro è competizione e le apparenze contano. Il primo impatto deve descrivere chi sei nel giro di pochi secondi, quanto basta all’occhio del cliente per osservare ogni dettaglio del tuo sito web, in particolare la pagina principale. Alcuni architetti sottovalutano il potenziale di una piattaforma online, ma è in realtà un’importante punto di forza.

 E’ necessario essere esperti grafici o informatici per ottenere un sito di livello?    No.

WordPress è una delle piattaforme più gettonate che non richiedono particolari conoscenze di programmazione, me cercando sul web se ne possono trovare diverse molto valide: Weebly, Wix, Jimdo (https://it.semrush.com/)… Insomma, le possibilità sono tante.

3- Le chiavi di ricerca

Dopo essersi resi abbastanza visibili, è necessario imporre la propria presenza in rete. Tramite le combinazioni di parole è possibile guidare gli utenti verso i propri contenuti, arrivando a collocarsi tra i primi posti della ricerca. Per iniziare a muoversi nel mondo del web marketing, si può fare affidamento sulla supervisione di un consulente.

Presentarsi come la soluzione al problema: non sei uno dei tanti architetti, sei il migliore sul web e fuori di esso.

Se sei alla ricerca di consigli su come posizionarti con i tuoi servizi o come sviluppare il marketing per architetti o studi, contattaci!

4- Advertising

Facebook si rivela essere il social più utile per promuoversi: la possibilità di inserire sponsorizzazioni aiuta a rimanere visibili. Certo, è talvolta necessario spendere qualche soldino, ma il risultato non si fa attendere. Strumenti come i Promoted Post o le Inserzioni Pubblicitarie consentono di trovare clienti interessati, ed iniziare a costruire la propria audience selezionando il target di riferimento. (https://www.yourbiz.it/)

5- Un blog?

Tradizionale, forse scontato, tuttavia il blog ti permette di approfondire argomenti di cui nei social potresti trattare in poche righe. Inoltre, visitando i blog più importanti in circolazione, potresti apprendere nuove informazioni e spunti; collaborando con i vari blogger ti farai strada nella community e il numero di iscritti crescerà. Sempre che tu offra contenuti interessanti, perché ricorda: per differenziarsi bisogna puntare sulle proprie caratteristiche.

Entrare nel mondo del web marketing è semplice, ma richiede la capacità di ricerca del target a cui si vuole puntare, la scelta di un settore da approfondire, un po’ di creatività estetica (anche quella è importante) e aggiornamento continuo. Contenuti stagnanti in rete equivalgono a contenuti morti e dimenticati.

Ora che possiedi qualche “skill” in più, non ti resta che diventare un esperto social-architect, il migliore!

Se sei interessato a ricevere consigli di marketing per architetti continua a seguirci.